Cosa è Successo?

Da qualche giorno è stata resa nota una “falla” nel browser Internet Explorer, programma che abitualmente molti di noi utilizzano per navigare su Internet.

La vulnerabilità identificata affligge tutte le versioni del prodotto.

Perchè è importante saperlo?

Il problema individuato espone effettivamente al rischio che nel corso della navigazione su Internet vengano eseguiti programmi indesiderati sul nostro computer.

Affinchè questa vulnerabilità possa essere sfruttata, bisogna però visitare dei siti Internet opportunamente predisposti a questo scopo.

E’ per questo che navigare sui siti di Poste Italiane utilizzando Internet Explorer non comporta particolari rischi.

Al contrario, sottovalutare la questione può essere imprudente, considerando che persino due importanti punti di riferimento per la sicurezza informatica negli Stati Uniti e nel Regno Unito, come lo US-CERT ed il UK-CERT, hanno inizialmente consigliato di non utilizzare Internet Explorer fino a completa risoluzione del problema.

Come Comportarsi?

Microsoft ha reso disponibile un aggiornamento (fix) per Internet Explorer che risolve definitivamente la questione.

La fix di sicurezza è stata rilasciata anche per il sistema operativo Windows XP nonostante esso non sia più supportato dalla Microsoft.

L’aggiornamento è disponibile tramite il servizio Windows Update di Microsoft e per la maggior parte degli utenti l’installazione avverrà in maniera automatica.

Per avere maggiori informazioni su Windows Update, potete leggere informazioni specifiche per Windows 8.1, su Windows 7 o su Windows Vista.

Per quanto riguarda Windows XP, potete consultare la “Guida in linea e supporto tecnico” installata sul vostro computer.

Se invece non sapete quale sistema operativo è installato sul vostro computer potete leggere questo articolo.