Il CERT di Poste Italiane ha partecipato ad una esercitazione europea su larga scala, organizzata dall’Agenzia Europea per la Sicurezza delle Informazioni e delle Reti di Comunicazione (ENISA) e denominata “Cyber Europe 2014”.

L’evento, focalizzato sulla cyber security, ha visto la partecipazione di 29 Paesi, di oltre 200 differenti organizzazioni appartenenti sia al settore pubblico che al settore privato e ha visto coinvolti più di 400 professionisti della cyber security in tutto il continente.

Ai partecipanti è stato richiesto di risolvere incidenti di sicurezza simulati, particolarmente fedeli a quelli che si verificano nella realtà. Gli scenari d’attacco da analizzare includevano impatti sulla confidenzialità, integrità e riservatezza di informazioni sensibili e sull’operatività di infrastrutture critiche.

Cyber Europe 2014 è un importante risultato nell’ambito della strategia europea mirata a rafforzare la cooperazione in stato di crisi tra i Paesi Membri EU in caso di cyber attacchi e a migliorare la preparazione e la risposta a simili eventi, con l’obiettivo finale di migliorare la resilienza delle infrastrutture critiche in Europa.

Leggi il comunicato stampa di ENISA (in lingua inglese)