CONDIVISIONE DELLE INFORMAZIONI

Il Traffic Light Protocol (TLP) è un protocollo utilizzato per lo scambio di informazioni al fine di garantire la diffusione delle stesse in modo controllato.
Attraverso uno schema semplice ed intuitivo basato sull’impiego di quattro colori (Rosso, Ambra, Verde, Bianco), colui che invia le informazioni è in grado di classificarle in funzione della criticità connessa ad una eventuale divulgazione delle stesse, indirizzando in tal modo i destinatari (ad es. Constituency, Law Enforcement, CSIRT, Istituzioni, Network) verso le opportune modalità di trattamento per le attività di competenza.

Rosso

Informazioni che possono essere utilizzate dai soli Destinatari, anche nelle comunicazioni tra loro, ma che non possono essere divulgate neppure all’interno della propria organizzazione. E’ necessario adottare la massima riservatezza.

Ambra

Informazioni che possono essere condivise dai Destinatari, tra loro e da parte di ciascuno di essi all’interno della propria organizzazione, nel rispetto del principio del ”need-to-know”.

Verde

Informazioni che possono essere condivise dai Destinatari con altre organizzazioni operanti nell’ambito della cyber security, ma che non possono essere rese di dominio pubblico.

Bianco

Informazioni che possono essere liberamente condivise dai Destinatari con soggetti terzi, nel rispetto delle norme a tutela dei diritti di proprietà intellettuale.